CONVEGNO “STOMIE INTESTINALI ED URINARIE: IL CARE” 27/10/2015 BUSTO ARSIZIO

Avere una stomia intestinale o urinaria determina nella persona stomizzata una serie di stress fisici e psicorelazionali dettati dalla nuova condizione di vita. L’infermiere che si occupa dell’assistenza al paziente stomizzato deve possedere conoscenze che lo rendano in grado di attuare il care del complesso sto- male secondo le evidence attualmente disponibili, al fine di prevenire complicanze locali e supportare la persona assistita nel percorso di apprendimento all’autocura. I contenuti del corso sono organizzati per fornire ai partecipanti conoscenze e capacità sul care dei diversi tipi di stomia, sui criteri clinici che sottendono l’utilizzo e la scelta del dispositivo di raccolta in base alle caratteristiche morfologiche e funzionali della stomia nella fase post-operatoria e tardiva.

 Locandina
 SCHEDA-D’ISCRIZIONE STOMIE

Disponibile il nuovo numero di
ottobre – dicembre 2022

Consulta i corsi.

Formazione a distanza con crediti ECM.