Libro Bianco

Lecco, 30 luglio 2014 – I Collegi Provinciali IPASVI della Regione Lombardia, unitamente al Comitato Infermieri Dirigenti sezione Lombardia (CID), agli Infermieri Dirigenti dei Servizi Infermieristici Tecnici e Riabilitativi delle Aziende Sanitarie regionali e agli Infermieri Docenti universitari degli Atenei regionali sia pubblici che privati, condividono pienamente il principio ispiratore su cui si basa lo sviluppo del futuro sistema socio-sanitario, che prevede il passaggio dalla “cura” al “prendersi cura”. Infatti da sempre l’infermiere non si limita a curare patologie, ma risponde ai bisogni assistenziali della persona, mantenendo e valorizzando l’autonomia residua, in un’ottica olistica di “presa in carico”. T ale concezione nell’erogare assistenza infermieristica risulta particolarmente efficace, come ampiamente dimostrato dalla letteratura internazionale con la tipologia di utenti oggi emergente caratterizzata da pluripatologie, patologie ad andamento cronico spesso accompagnate da disabilità. Di fatto il principio del “to care” vs “to cure” è insito nell’assistenza infermieristica sin dalle origini della sua storia moderna.

 LIBRO BIANCO_30luglio
 ANALISI

Disponibile il nuovo numero di
ottobre – dicembre 2022

Consulta i corsi.

Formazione a distanza con crediti ECM.