Convegno “Il moral distress percepito in ambito neonatologico pediatrico”

Nella pratica quotidiana, prendere decisioni ed intraprendere azioni nei confronti dei pazienti è considerata espressione del proprio ruolo professionale. Il problema può sorgere nel momento in cui i professionisti, in base alle proprie convinzioni morali,vorrebbe intraprendere azioni che risultano essere in contrasto con le consuetudini e/o l’organizzazione. Questo non può che creare inevitabilmente una sofferenza morale negli operatori che si sentono impotenti ad agire come vorrebbero e dovrebbero.
Anche se un certo grado di moral distress è connaturato e in una certa misura inevitabile, quando il suo livello è troppo elevato oppure prolungato nel tempo, può diventare insopportabile ed essere un segno predittivo di un malessere che se non governato può sfociare nel burn-out con tutte le conseguenze ad esso correlate.
Il corso ha lo scopo di far nascere la consapevolezza negli operatori e fornire un’occasione di confronto con altre realtà.

 Locandina_moral_distress_convegno[1]

Disponibile il nuovo numero di
ottobre – dicembre 2022

Consulta i corsi.

Formazione a distanza con crediti ECM.