Convegno “Infermiere di famiglia” – Bologna 12 novembre

La Regione Emilia Romagna, nell’arco dell’ultimo decennio, ha posto particolare attenzione alla definizione di modelli organizzativi e assistenziali, che mettano in particolare risalto le cure per i pazienti affetti da patologie croniche presso il domicilio dell’assistito.
In questo contesto, molta importanza riveste la presa in carico PROATTIVA territoriale del paziente: in particolare, è fondamentale la gestione di situazioni di fragilità che richiedono una presa in carico multiprofessionale e multidisciplinare.
In questi ultimi anni si sta sviluppando un modello di presa in
carico territoriale più puntuale e multiprofessionale, in cui la figura dell’Infermiere di famiglia può rappresentare un punto di riferimento importante per soddisfare i bisogni emergenti e sempre più complessi della persona.
L’evento si pone, quindi, la finalità di confrontare le esperienze del modello infermiere di famiglia nella Regione Emilia Romagna e approfondire lo stesso modello con altre esperienze internazionali.
Il titolo del convegno riprende l’articolo pubblicato da Marco Alaimo a febbraio 2018 su Nurse24.

corso-infermiere-di-famiglia-27-10-19 (1)

Disponibile il nuovo numero di
luglio – settembre 2019

Consulta i corsi.

Formazione a distanza con crediti ECM.