Corso 15,2 crediti ECM “Mappe per pensare. Metodologie per condividere idee e progetti in ambito formativo e clinico-organizzativo” – Padova, 5 Novembre 2018

Quello che stiamo vivendo è un periodo di forti e rapidi cambiamenti nella clinica e nell’organizzazione. Ciascun professionista, oltre a essere chiamato a gestire la propria prassi lavorativa, spesso deve collaborare in team interprofessionali, sviluppare con la formazione continua nuove capacità, condividere conoscenze e competenze, avanzare proposte e formulare progetti. In questo contesto così sfidante è di grande importanza integrare e mettere a frutto pienamente le proprie capacità creative, relazionali e di ragionamento.

Il mapping è una metodologia per sviluppare e descrivere graficamente il pensiero.
In tal senso le mappe mentali sono strumenti metodologici estremamente efficaci, poiché permettono di sviluppare e descrivere graficamente il pensiero e aiutano il professionista a cogliere l’articolazione delle idee, a formularle, condividerle e svilupparle, sia individualmente, sia in gruppo.

Quando le mappe sono realizzate con software, integrano il momento creativo con le fasi dell’organizzazione aumentando incisività ed efficacia del lavoro.
Le mappe mentali costituiscono nei sistemi sanitari uno strumento di produttività tanto flessibile quanto potente.

 2018-11-05 MAP Locandina Padova al 2018-09-06 CR15,2 3p

Disponibile il nuovo numero di
ottobre – dicembre 2022

Consulta i corsi.

Formazione a distanza con crediti ECM.