Corso 15,2 crediti Ecm: Stimolazione multisensoriale alla persona in ambiente Snoezelen. Corso base – Padova, 09/11/2018

Il termine Snoezelen è la combinazione dei termini olandesi “snufflen”,che significa annusare e “doezelen”,ovvero sonnecchiare. Nato in Olanda negli anni ‘70, l’approccio multisensoriale inizialmente è stato rivolto a persone con disabilità cognitiva e di sviluppo. In seguito, è stato applicato con successo nella gestione delle manifestazioni comportamentali disturbanti con la persona con demenza, anche come strumento di comunicazione e di relazione mediante il contatto.

Snoezelen è un’attività rilassante o stimolante, offerta all’interno di un ambiente attraente, creato adattando l’illuminazione, l’atmosfera, i suoni, gli odori e la consistenza tattile ai bisogni specifici dell’utente anche fragile.

All’interno della stanza Snoezelen il materiale viene preparato e adattato per le diverse tipologie di utente, per poter generare esperienze multisensoriali che riguardano tutti i sensi.
Oltre all’utilizzo nelle apposite stanze Snoezelen, si parla di approccio multisensoriale quando l’atteggiamento di cura è investito dell’attenzione alla relazione con l’utente, attraverso una stimolazione idonea anche al di fuori di specifici locali.

Il corso base intende fornire delle conoscenze relative alla storia e al razionale dell’approccio multisensoriale, dimostrandone i risvolti applicativi anche attraverso la condivisione di esperienze pratiche. I momenti teorici sono seguiti da altri esperienziali, per favorire l’utilizzo degli strumenti operativi presentati.

 2018-11-09 SNO Locandina Padova al 2018-08-02 CR15,8 3p

Disponibile il nuovo numero di
aprile – giugno 2023

Consulta i corsi.

Formazione a distanza con crediti ECM.