Corso ECM: Gestione non farmacologica dei disturbi del comportamento nell’assistenza alla persona con demenza – Padova, 8 Maggio 2018

L’assistenza alla persona con demenza nelle strutture residenziali e semi-residenziali, in particolare in presenza di disturbi del comportamento, richiede ai professionisti non solo competenze sanitarie, ma anche capacità emotive e di gestione della relazione con l’ospite malato.

Dal modello rivoluzionario di Tom Kitwood che riconsiderò la demenza e le sue manifestazioni nella cornice della personalità dell’individuo malato, numerosi dati della letteratura scientifica ormai sostengono la necessità di considerare le patologie degenerative in un’ottica bio-psico-sociale, e non solo sanitaria, dimostrando l’efficacia di approcci assistenziali centrati sulla persona.

La metodologia dell’intervento formativo prevede una prima parte teorica che mira a fornire le competenze professionali per comprendere i disturbi del comportamento tipici della demenza in cui vengono presentati gli approcci e le tecniche di gestione non farmacologica scientificamente validati, anche con l’ausilio di video esplicativi.

A ciò segue una modalità pratica ed esperienziale, con l’elaborazione di progetti operativi individualizzati su casi clinici.

 2018-05-08 DDC Locandina Padova al 2018-02-09 CR10,8 3p

Disponibile il nuovo numero di
ottobre – dicembre 2022

Consulta i corsi.

Formazione a distanza con crediti ECM.