La terapia del sorriso: teoria, metodo ed applicazione pratica dello yoga della risata

Presentazione – formazione RES
La Geloterapia (terapia del sorriso o della risata), gode ormai di numerosi riscontri scientifici, è stata portata alla notorietà dal medico statunitense Hunter Doherty più noto come “Patch” Adams, che ha dato vita ai Clown Dottori, oggi ha un nuovo potente strumento nello Yoga della Risata, un tecnica di benessere psico-fisico messa a punto nel 1995 dal medico indiano Dr. Madan Kataria.
Lo Yoga della Risata è una tecnica aerobica, che chiunque, senza particolari doti umoristiche può praticare in qualsiasi luogo, in qualsiasi momento e con qualsiasi altra persona.
Praticando lo Yoga della Risata, oltre ad ottimizzare le funzionalità del sistema cardio-respiratorio, con una migliore irrorazione sanguigna ed apporto di ossigeno ai vari organi,si attivano tutte le potenzialità del sistema para-simpatico che innesca numerosi processi neuro-endocrini virtuosi: drastica riduzione del livello di cortisolo (neurotrasmettitore dello stress), produzione di endorfine, serotonina, ossitocina, ecc.
L’insieme dei benefici fisiologici e neuro-endocrini producono a cascata rilevanti miglioramenti a livello psicologico e relazionale: drastica riduzione della sensazione di stress, potenziamento delle capacità logico cognitive, sviluppo dell’intelligenza emotiva, delle capacità di ascolto e del livello di empatia che in termini relazionali si traducono in un sensibile miglioramento dell’efficienza operativa individuale nel lavoro di equipe e nel rapporto con l’utente.
Bastano pochi minuti di attività per ottenere i sensibili benefici generati dalla “super-respirazione” ottenuta con lo Yoga della Risata, benefici che si consolidano rapidamente, con effetti che si possono definire terapeutici, se questa tecnica viene praticata con continuità e con una certa frequenza.

Scadenza iscrizione
16/09/2014, successivamente telefonare per eventuali posti liberi

 2014-10-02 YDR Locandina Padova al 2014-06-19 CR23

Disponibile il nuovo numero di
ottobre – dicembre 2022

Consulta i corsi.

Formazione a distanza con crediti ECM.